La stampa 3D è un gioco per bambini: lo conferma Mattel®

WTFFF 186 banner | La stampa 3D è un gioco per bambini: lo conferma Mattel®

Il produttore di giocattoli ha presentato la sua nuova stampante 3D con la quale, oltre la replica di oggetti di fantasia, si potranno riprodurre accessori per i più noti prodotti Mattel®.

Il produttore di giocattoli Mattel® promette di trasformare in makers i ragazzini delle famiglie dai 13+

Presentata al Toy Fair Trade show, la stampante è stata nominata ThingMaker: costerà poco più di 299$ e potrà essere “comandata” da un’app — frutto di una collaborazione con Autodesk®.

In realtà un’aggeggio simile fece il suo debutto nel 1960: allora era una macchina semplice, basata su una resina liquida che permetteva di creare in casa fiorellini, mini-draghi e insetti.

La versione 2016 sarà invece dotata di un’app dedicata alla stampa 3D compatibile con dispositivi iOS e Android che si chiamerà ThingMaker Design.

Semplicità e immediatezza di utilizzo sono le parole chiave per descrivere l’app.

Funzionalità di composizione del design, sfruttando template già progettati, con possibilità di esportare il file creato in formato STL— pronto per essere mandato in stampa. Naturalmente l’app si concentrerà sulla stampa di giocattoli e forme semplici, offrendo la possibilità di scegliere, già in fase di progettazione, il colore delle forme.

unnamed

Ancora non sono stati esposti i dettagli su come, la casa produttrice, intenderà gestire brevetti e licenze dei propri oggetti e template. Tuttavia si può dire che le stampanti 3D — dagli inizi dell’autunno — avranno un concorrente di mercato per nulla indifferente e innocuo.

La Mattel ThingMaker non è ancora in commercio in Italia, ma è già in pre-ordinazione su Amazon.com e il suo arrivo è previsto per gli inizi dell’autunno.

Ovviamente le stampe saranno in PLA — in quanto la macchina sarà in grado di gestire un piccolo range di temperature, e altri materiali richiedono prestazioni troppo elevate.

Sarà comunque uno strumento interessante per tutti quei bambini affascinati dal mondo maker: troveranno soddisfazione nel veder nascere il loro nuovo super-eroe.

Tag:

Lascia un commento